Grimacco

Incendi: rogo in casa nel monfalconese, uomo intossicato

Un uomo di 54 anni, residente a Staranzano, è rimasto intossicato a causa di un incendio divampato nella sua abitazione. L'uomo è stato trovato dai vigili del fuoco del Comando provinciale nello scantinato, invaso dal fumo, in stato di semi-incoscienza. L'allarme è scattato attorno alle 22.30 di ieri: sul posto anche un'automedica da Gradisca, l'ambulanza di Monfalcone e quella di Grado, oltre agli agenti del Commissariato di Polizia di Monfalcone. Per portare l'uomo all'esterno sono intervenuti tre vigili del fuoco che lo hanno trasportato a braccia in giardino, dov'è stato preso in consegna dal personale del 118 che lo ha trasportato in codice rosso al Pronto soccorso dell'ospedale triestino di Cattinara: è stato trasferito nella camera iperbarica. In casa c'era anche una altra persona che ha inalato fumo e che è stata trasferita in Pronto soccorso a Monfalcone. Ignote le cause che hanno originato il rogo. I vigili del fuoco hanno lavorato fino alle 4 per mettere in sicurezza l'abitazione.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie